Capelli: ritorno al passato per la prossima estate | HairClub di Filippo Battistelli

hair-club-di-filippo-battistelli

  • Lunedi

    Chiuso

  • Martedi

    08:30 - 19:00

  • Mercoledi

    08:30 - 19:00

  • Giovedi

    08:30 - 19:00

  • Venerdi

    08:30 - 19:00

  • Sabato

    08:30 - 19:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

HairClub di Filippo Battistelli

Capelli: ritorno al passato per la prossima estate

Soprattutto nell’ultimo anno, ad essere emersa è una rinnovata nostalgia verso le pettinature retrò. Tra post e red carpet, sia su internet che nella vita reale, si assiste sempre più a donne il cui look rievoca quello di dive del cinema amate a venerate da tutti tra gli anni Sessanta e gli anni Settanta. Se è vero che tale ritorno di fiamma appare più che palese, è altrettanto vero che queste pettinature sono state reinterpretate in chiave moderna, così da poterle adattare alle esigenze odierne. Un’immediata conseguenza di questo balzo all’indietro saranno quindi una serie di collezioni primavera/estate il cui tema principe sarà proprio la riscoperta d’un passato che appariva ormai dimenticato.

La coda di cavallo

Tra queste pettinature old style compare quella che viene soprannominata bubble ponytail, in italiano traducibile sotto forma di coda di cavallo a bollicine. Sfoggiata da personaggi del calibro di Blake Lively ed Heidi Klum, si tratta di una scelta stilistica che trasmette la spensieratezza tipica di un adolescente. Optando per una simile alternativa, l’unico obbligo da rispettare è legato al possesso di capelli lunghi. Una delle ragioni che hanno decretato il successo della coda di cavallo è rappresentata dal fatto che può essere realizzata, senza troppe difficoltà, anche tra le mura casalinghe. Ciò che serve è brevemente riassumibile in qualche elastico ed in uno spray a lunga tenuta. Un’accortezza in grado di conferire al proprio look un tocco di ricercatezza ulteriore è costituita dall’utilizzo di elastici di colori diversa. Un consiglio ulteriore interessa gli accessori. Bracciali e perline, se disposti con criterio, danno vita a risultati ancora più originali.

Tutte le altre pettinature old style

Non solo coda di cavallo, tuttavia. Ad essere ritornata in auge è un’altra pettinatura apparentemente dimenticata, ossia la courtain bang, una frangetta relativamente lunga che presenta un’apertura posta centralmente, la cosiddetta frangia a “tendina”. Si tratta di una tendenza che negli anni Settanta letteralmente spopolava e che oggi promette di tornare. Indifferentemente dal genere, dalla colorazione e dalla sottigliezza del capello, tutte avranno la possibilità di variare il proprio aspetto facilmente, traendo ispirazione da star come Dakota Johnson e Zoey Deschanel.

Una valida alternativa alla frangia potrebbe essere rappresentata da treccine che incorniciando i lineamenti del viso valorizzandolo ancor di più e dando vita ad un intrigante effetto vedo/non vedo. Un simile look trovò il proprio momento migliore agli inizi del nuovo millennio, periodo in cui molte teenager adoravano questa pettinatura. Analogamente a tutte le altre pettinature finora citate, anche per perfezionare questa basteranno pochi e semplici passaggi. Sarano sufficienti pochi minuti, ed il gioco è fatto.

Altro ritorno ai radiosi anni Sessanta è dato da look che si contraddistinguono per le punte all’insù. Quelle che nel gergo vengono universalmente chiamate flipped ends tendono a tornare dinanzi alle luci della ribalta ad intervalli intermittenti, ma col medesimo vigore. Rivalorizzate negli anni Novanta, per quest’anno promettono un nuovo ritorno. A riscontrarne i vantaggi saranno un po’ tutte, dato che una simile pettinatura risulta elegante e molto ricercata. Ariana Grande e Jennifer Lopez sono soltanto due tra le star che hanno virato su tale opzione.

In ultimo, non in ordine di importanza, riemerge dal dimenticatoio anche la classica e intramontabile piega laterale. Tante sono state, soprattutto negli ultimi mesi, le rassegne cinematografiche il cui tappeto rosso è stato calcato da donne che con questa pettinatura sono apparse irresistibili. La chioma apparirà ordinata, elegante e diversa dall’ordinario.