Wavy Bob: estate all’insegna dello styling corto e mosso | HairClub di Filippo Battistelli

hair-club-di-filippo-battistelli

  • Lunedi

    Chiuso

  • Martedi

    08:30 - 19:00

  • Mercoledi

    08:30 - 19:00

  • Giovedi

    08:30 - 19:00

  • Venerdi

    08:30 - 19:00

  • Sabato

    08:30 - 19:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

HairClub di Filippo Battistelli

Wavy Bob: estate all’insegna dello styling corto e mosso

Durante la stagione estiva i tagli per capelli più appropriati, anche per non perdere tempo con styling complicati, sono quelli corti. In questa estate 2021 il trend che va per la maggiore è quello dei capelli corti mossi, sia che traggano ispirazione da acconciature vintage, che da altre super contemporanee. I capelli mossi riescono ad esprimere completamente la loro naturale bellezza. Ecco una serie di idee e suggerimenti per acconciature corte e mosse.

Il Bob corto anni Settanta

Nella moda dei capelli per l’estate 2021 si trova un ritorno molto forte alle ispirazioni tipiche degli anni 70. Uno degli esempi che vanno per la maggiore è il classico taglio “alla Beatles”, che i componenti del gruppo d’Oltremanica, ma in generale tutti i cantanti inglesi, portavano in modalità capelli lisci, ma che si può adattare benissimo anche ai capelli mossi. La versione odierna di questo taglio è quella classica ma nella variante destrutturata, soluzione perfetta per le donne che possiedono capelli mossi, in quanto crea sulla testa un effetto nuvola che si può gestire con molta facilità e permette una semplice asciugatura all’aria. Perfetto sui visi stretti, con l’aiuto di una mousse per capelli, questo taglio si può portare anche all’indietro con un gioco di styling.

Bob tondo con frangia scalata

Anche questa forma ricorda gli stessi anni, con una differenza nella scalatura, eseguita secondo i principi in voga negli anni Settanta, con i capelli che cadono sulle spalle. Il risultato di questa acconciatura è un bob tondo, con scalatura della frangia nella parte laterale. Il taglio, se effettuato a regola d’arte, risulterà non troppo netto e allo stesso tempo leggero, grazie alle diverse lunghezze e scalature.

Caschetto corto abbinato a un ciuffo lungo stile anni Venti

Il segreto per realizzare nel migliore dei modi questo taglio consiste nel ridurre i volumi dei capelli sulla nuca e lasciare che il ciuffo della parte superiore scenda fino al mento. Si avrà in questo modo una netta sproporzione tra il contorno, che resta molto corto, e il ciuffo, che è invece molto lungo, creando un effetto molto interessante. Sembra infatti che chi porta questa acconciatura abbia legato i suoi capelli lasciando inavvertitamente cadere fuori un ciuffo. Si tratta della versione moderna dei “carrè” ondulati che erano molto usati negli anni Venti e regala a chi lo porta un’aria di contemporaneità, conservando però “l’allure” di quel periodo storico.

Bob alle spalle destrutturato

Un altro taglio che in questa estate 2021 è molto adatto per chi ha i capelli mossi è il bob “destrutturato”, la cui lunghezza è poco sopra le spalle. Il bob, in questa versione prevede la parte frontale lunga e piena, a differenza di quella posteriore che si presenta scalata, mantenendo intatta la sua lunghezza. L’idea di base di questo taglio è quella di realizzare un caschetto corto e leggero sulla parte posteriore della testa, slanciando in questo modo la forma del taglio. Si tratta di un’acconciatura facilmente gestibile nel periodo estivo, che risulta ideale per le donne che hanno il viso ovale o tondeggiante.

Super corto anni Ottanta

Un altro must tra i tagli per i prossimi mesi estivi è il super corto, molto valido anche per le donne con i capelli mossi che lo possono portare con grande facilità. Tagliando i capelli corti è consigliabile lasciare delle ciocche più lunghe in modo da rendere più rock e contemporanea l’acconciatura. La cosa importante quando si sceglie questo taglio di capelli è stare attente a non creare un aspetto “arruffato” della capigliatura, cosa molto frequente se i capelli mossi sono molto ricci. Attenzione quindi allo styling, sì all’effetto naturale ma non trascurato!