hair-club-di-filippo-battistelli

  • Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    08:30 - 19:00

  • Mercoledì

    08:30 - 19:00

  • Giovedì

    08:30 - 19:00

  • Venerdì

    08:30 - 19:00

  • Sabato

    08:30 - 19:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

HairClub di Filippo Battistelli

Il dilemma dei capelli: tornare al passato o seguire la moda?

Ogni anno, quando si riaffaccia la stagione estiva, ci si ritrova alle prese con un dilemma: quale acconciatura scegliere per i capelli? Le soluzioni sono tantissime e il mondo dell’hair style ci propone continuamente alternative tra le quali scegliere. Come abbiamo spesso suggerito, è importante tenere in considerazione la forma del viso e il colore di pelle, occhi e sopracciglia, oltre ovviamente al proprio gusto personale, per scegliere la capigliatura più adatta.
Al di là delle questioni tecniche, però, il dilemma di quest’anno per tutte le appassionate di acconciature è rappresentato da un bivio: tornare al passato oppure optare per soluzioni che seguono le mode del momento? Scopriamo insieme il perché di questa annosa questione che caratterizzerà l’estate del 2021.

Il ritorno degli anni Ottanta

Se per anni abbiamo seguito le mode del momento, alternando tagli sempre più estremi e contemporanei, quest’anno stiamo assistendo al ritorno di alcune capigliature che pensavamo appartenessero al passato e agli album fotografici degli anni Ottanta. Chi avrebbe mai immaginato che il Mullet sarebbe stata un’acconciatura che avrebbe trovato spazio nel 2021? Eppure è così e sempre più star e celebrità stanno sfoggiando questa iconica acconciatura lanciata proprio negli anni Ottanta dal Duca Bianco David Bowie. Ultimamente l’abbiamo visto proposto da Miley Cyrus in occasione delle sue ultime uscite pubbliche, mentre in Italia l’esempio più illustre è rappresentato da California del duo Coma Cose, che si è esibita al Festival di Sanremo proponendo proprio questa capigliatura. A proposito di capigliature ispirate al passato, recentemente stiamo vedendo un ritorno sulla scena dei capelli voluminosi pettinati a nido d’ape. In questo caso dobbiamo tornare addirittura agli anni Cinquanta per trovare i primi esempi di questo taglio di capelli, che sta riscuotendo particolare successo sulle passerelle di moda di alcuni marchi importantissimi. Tra questi Moschino, in particolare, sta lanciando le sue modelle in passerella proprio con delle acconciature a nido d’ape. Nel mondo della musica, invece, ha incantato tutti Dua Lipa, l’artista britannica di origine kosovara che ha letteralmente conquistato le attenzioni dei fotografi ai premi Mtv Brit Awards.

Spazio alla modernità

Chi non è a suo agio con le acconciature ispirate al passato, può prendere ispirazione dalla modernità e dai trend che sempre più fashion blogger e modelle stanno sponsorizzando sui loro profili social. Per prima cosa dovete scegliere la lunghezza dei vostri capelli. Se siete fan dei capelli corti, un bel Bob è la soluzione ideale per ogni vostra esigenza. Il taglio corto in estate, inoltre, aiuta ad affrontare il caldo e le temperature elevate. In piena tendenza in questa primavera/estate 2021 è il Long Bob, un caschetto leggermente più lungo rispetto alla sua versione classica e caratterizzato da un leggero movimento e frangetta. C’è poi lo Sleek Bob liscio che gioca con le asimmetrie per conferire un look unico a chi sceglie questo taglio. Se invece amate i capelli lunghi o non vi sentite ancora pronte a virare su un taglio così radicale, esistono delle soluzioni per stare sempre al passo con i tempi. In particolare in questo 2021 abbiamo assistito al boom della frangia a tendina. Una moda che sembra moderna ma in realtà è stata resa celebre dalla bellissima attrice e modella francese Brigitte Bardot. La frangia a tendina ha come effetto quello di restituire uno stile sì sbarazzino, ma al tempo stesso elegante e molto versatile. E poi, rimanendo sui trend contemporanei, si può giocare sulle colorazioni: da quelle più naturali fino ai “crazy colours” come grigio, colori pastello o acconciature arcobaleno.

Concludendo, sia che vi ispiriate al passato o vi facciate travolgere dalle mode del momento, l’importante è che il look scelto valorizzi la vostra immagine e rispecchi la vostra personalità, facendovi sentire a vostro agio e soprattutto voi stesse!