hair-club-di-filippo-battistelli

  • Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 19:00

  • Mercoledì

    09:00 - 19:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:00

  • Venerdì

    09:00 - 19:00

  • Sabato

    09:00 - 19:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

HairClub di Filippo Battistelli

5 ispirazioni per un taglio con il ciuffo all’ultima moda

Le ultime sfilate parigine hanno mostrato come il prossimo autunno-inverno sarà caratterizzato da una sensualità raffinata presente sia nell’abbigliamento sia e soprattutto nel taglio dei capelli.
Non a caso, è tornato fortemente in auge il ciuffo, nella sua versione di frangetta lunga che si apre al centro o laterale, wet o voluminoso a seconda del mood che si desidera perseguire.
Parliamo di sfaccettate possibilità, che permettono a ogni donna di valorizzare i lineamenti del proprio volto e assecondare la forma del viso, celando o evidenziando difetti e pregi.
Vediamo quindi 5 ispirazioni dalle quali partire per essere la più glamour della stagione, trovando una soluzione ad hoc che rispecchi a pieno la tua personalità.

Il ciuffo laccato

Questo autunno-inverno è ancora netto il richiamo agli anni ’90, con i capelli che assumono diversi finish nella stessa pettinatura.
Se la lacca non è distribuita su tutta la chioma per evitare di appesantirla, il ciuffo è invece laccato e corto, con un effetto bagnato che richiama decisamente l’ultimo decennio del secolo scorso.
Parliamo di un ciuffo laterale corto e piatto, lucido e netto, che si sposa soprattutto con un taglio corto e molto alla moda, così da innovare il passato.
Un Pixie cut è esattamente il mood adatto per valorizzare questa scelta, giocando sulla scalatura ma mantenendo comunque le lunghezze corte.
Interessante è appunto il contrasto tra i finish brillanti e lucidi come acqua, per un effetto glossy e leggermente vintage.

Il ciuffo lungo

Le amanti dei capelli lunghi e morbidi troveranno il ciuffo laterale scalato una scelta vincente.
Questa soluzione si presta sia a una riga centrale sia e soprattutto laterale, con la ciocca mossa che arriva quasi fino davanti l’occhio, coprendo parte del sopracciglio.
Il resto del viso è scoperto e in mostra, realizzando un mix tra mistero e sfrontatezza.
L’effetto che si ricrea sulle passerelle è quello di un naturale bagnato, realizzato con della cera o del gel che però lascia il capello libero e non troppo costretto.
Parliamo di una piega soft, con la possibilità della chioma di prendere una piega naturale, come se fosse stata asciugata all’aria aperta.
Il vantaggio di questo ciuffo è che non necessita di nessun trattamento particolare ogni mattina, in quanto non prevede un liscio rigoroso o delle onde troppo strutturate.

Il ciuffo mosso e wild

Ancora più facile da gestire e adatto a quelle donne dai capelli non troppo lisci è il ciuffo volutamente mosso, che richiama uno stile selvaggio ma non trascurato.
La frangia laterale segue la linea e le onde del resto della chioma, senza giocare sul contrasto liscio-riccio come succedeva in passato.
Lo scopo è realizzare un look naturale e semplice da gestire, che si presta sia ai capelli molto lunghi sia a quelli medi o corti, con un caschetto mosso che viene decisamente valorizzato da questa soluzione.
Interessante è sperimentare in questo caso con il colore, giocando sulle sfumature e su ciocche chiare e scure che catturano la luce in maniera originale.

Capelli scalati con ciuffo

La tendenza delle passerelle per il prossimo autunno-inverno è quella del taglio scalato, sia nella sua versione bon ton con lo C Shape, sia in quella più strong del corto con ciuffo laterale.
In questo caso si seguono le proporzioni del volto e si scala per valorizzare lineamenti delicati o addolcire quelli marcati e decisi.
Si tratta certamente di una scelta di carattere che richiede un colore pieno e saturo.

Ciuffo frontale che si apre sulla fronte

Ricordi Rachel di Friends? Questo è più o meno il mood, con un ciuffo che parte dal centro della fronte e si apre lateralmente come una sorta di sipario, ricadendo morbido sulle tempie e modulabile su diverse lunghezze.
Semplice da gestire, dona un’allure di raffinatezza e si presta a donne dal viso lungo e magro, così da donare volume e ripristinare le proporzioni.