hair-club-di-filippo-battistelli

  • Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 19:00

  • Mercoledì

    09:00 - 19:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:00

  • Venerdì

    09:00 - 19:00

  • Sabato

    09:00 - 19:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

HairClub di Filippo Battistelli

Sfoderate le piastre: torna il liscio

Gli anni ’90 hanno consacrato la chioma liscia e ordinata, scelta dalla maggior parte delle ragazze come look per giorno e sera.
Esponente di questa capigliatura è stata certamente Katie Holmes, che in Dawson’s Creek ha sfoggiato per anni lo stile da brava ragazza.
Ormai è una donna elegante e raffinata, ma dopo diversi cambi di look molto naturali, con le onde messy e il riccio wild, ha deciso di tornare alle origini e sfoggiare, durante le ultime uscite, una piega liscia e lucida.
Gli anni ’90 sono tornati con prepotenza, quindi vediamo come valorizzare il liscio con taglio e colore, trasformando una piega classica in un glamour must have di questa stagione.

Come valorizzare la piega liscia: il taglio giusto

I capelli lisci proposto da Katie Holmes sono lunghi e lucidi, proprio per esaltare le ciocche tutte uguali e perfettamente lavorate con la piastra.
Nel suo caso si è deciso di optare per un taglio pari, eliminando le doppie punte e dando vita a lunghezze sane e piene.
La riga è al centro, così come richiesto negli anni ’90, perfetta per esaltare un viso tondo. La moda del momento prevede il liscio rigoroso anche nei tagli corti, dando vita a caschetti geometrici che richiamano le dive del passato.
Meno riuscito è il liscio perfetto per i capelli medi, che magari sarebbero valorizzato meglio da punte mosse e onde naturali in stile beach waves.

Capelli lisci e lucidi: qual è il colore perfetto

Katie Holmes ha scelto di esaltare i suoi capelli lisci e lucidi con un color cioccolato goloso e voluttuoso, che ben si sposa con il suo incarnato freddo.
Il liscio si presta perfettamente anche al biondo sfaccettato, con riflessi caramello, vaniglia o fieno, in modo da far vedere tutte le sfumature e rendere luminoso il volto.
Coloro che amano i colori più trasgressivi e decisi, come ad esempio il nero corvino, beneficiano del liscio soprattutto se con riflessi blu, perché diventano più visibili e acquistano fascino.
In generale, il liscio tende a esaltare tutte le sfumature, quindi sceglilo nel caso di schiariture, meches o effetti luce.

Come realizzare una piega perfettamente liscia

Per realizzare una perfetta piega liscia, inizia utilizzando un prodotto per lo styling già durante il lavaggio, optando per shampoo e balsamo appositi ma anche per un siero lisciante.
Usa un pettine a denti larghi per districare i nodi ed evitare di strappare il capello, per poi asciugarlo con il phon passando all’interno le dita.
Puoi scegliere di iniziare con una spazzola tonda e lavorare ciocca per ciocca, procedendo dalla radice alla punta senza avvicinare troppo il calore.
Una volta completata la piega in questo modo, utilizza una piastra di media grandezza e ripassa ogni ciocca, facendo particolare attenzione alle attaccature dei capelli in modo da contrastare totalmente l’effetto crespo.
Termina il tuo lavoro con un prodotto lucidante che però non appesantisca, così che la piega liscia assuma una connotazione quasi liquida e molto luminosa, proprio come vuole la moda del momento.

Come acconciare i capelli lisci

I capelli lisci lunghi e sciolti certamente donano un effetto raffinato e bon ton, ma anche legandoli e acconciandoli è possibile ottenere una gradevole pettinatura.
Puoi legare posteriormente le due ciocche anteriori, così da scoprire il viso e donare un tocco di romantico, oppure realizzare due piccole trecce davanti per un gioco divertente.
Attenzione alle punte, che devono essere sempre ben stirate e non rivolte all’interno o all’esterno, così da riprendere totalmente l’acconciatura dell’iconica Joey di Dawson’s Creek negli anni ’90, tanto in voga negli ultimi mesi.