hair-club-di-filippo-battistelli

  • Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 19:00

  • Mercoledì

    09:00 - 19:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:00

  • Venerdì

    09:00 - 19:00

  • Sabato

    09:00 - 19:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

HairClub di Filippo Battistelli

Il biondo creme brulee per valorizzare la pelle abbronzata

In estate ci si sente immediatamente più belli appena la pelle si colora, donando quel sottotono ambrato al volto che illumina.
Il segreto per un look perfetto con la pelle abbronzata è abbinare anche il colore dei capelli, scegliendo una tonalità che possa valorizzare il colorito regalato dal sole.
La moda del momento propone un suggestivo color creme brulee, che riprende il noto dolce come sfumature calde e sensuali.

Ispirati al nuovo look di Beyoncé

Per il suo ultimo tour e video, Beyoncé ha deciso di deliziare tutti i suoi fan con un nuovo look, optando proprio per il biondo creme brulee per la sua chioma così piena e sensuale.
Il taglio prevede dei capelli lunghi e sexy, pettinati con onde morbide e dal sapore quasi rinascimentale, come una moderna Venere del Botticelli ma senza delle lunghezze eccessive che appesantiscono.

Lo scopo era quello di dare maggiore luminosità alla star, che ha pienamente raggiunto il suo obiettivo apparendo raggiante davanti alle telecamere e ai suoi fan in delirio.

Come realizzare un perfetto biondi creme brulee

Realizzare un perfetto biondo creme brulee non è affatto una semplice operazione, poiché richiede l’abilità di un parrucchiere in grado di giocare con le tonalità del biondo.

In questo caso ne abbiamo ben 3, partendo dal baby, per arrivare al pale e al dorato, il tutto mixato in maniera molto naturale evitando le strisce di colore ormai del tutto fuori moda.
Il biondo viene quindi esaltato dalla vicinanza del marrone, che in questo caso è scelto nella sua tonalità bruciata simile a quella del noto dolce, con un contrasto elegante ma non troppo netto.

Lo scopo è infatti quello di andare a sfumare, passando per il biondo miele e arrivando a tonalità chiare e luminose.

A chi si presta meglio il color creme brulee

Come accennato, il color creme brulee si sposa perfettamente con la pelle abbronzata quindi, per un risultato ottimale, meglio realizzarlo in questi mesi di caldo rovente.

Si presta comunque alle donne dal sottotono caldo ma anche freddo, scegliendo di volta in volta delle tonalità che meglio si sposano con l’incarnato.
Essendo una combinazione sfumata, il biondo creme brulee dispiega tutta la sua bellezza sulle chiome lunghe, con la possibilità di degradare più delicatamente dalla radice alle punte.
Si tratta di una cromia raffinata anche sui capelli di taglio medio, soprattutto quelli che arrivano alla clavicola, poiché dona femminilità e scalda il viso.

Come pettinare i capelli color creme brulee

Il colore creme brulee si esalta con le onde morbida in stile messy, in quanto dinamiche e tridimensionali, capaci di catturare la luce e far risultare ancora maggiormente le sfumature dorate.

Per realizzare delle perfette onde, utilizza i giusti prodotti per lo styling e proteggi la chioma con un termoprotettore che ti possa anche aiutare a definire le ciocche.
Puoi optare anche per una chioma liscia e dritta, per mostrare meglio la sfumatura naturale che parte dal marrone e arriva al biondo chiaro.

Il taglio migliore per il biondi creme brulee

Oltre alla lunghezza della chioma, per valorizzare il biondo creme brulee è importante anche come sono tagliati i capelli.

Le scalature possono rendere ancora più divertente il gioco dinamico dell’accostamento dei colori, a patto che non siano troppo estreme altrimenti si perde la sfumatura.
Per i capelli medi o corti, meglio un taglio pari che possa mostrare le tonalità sovrapposte ed esaltare l’abbronzatura del volto.