hair-club-di-filippo-battistelli

  • Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 19:00

  • Mercoledì

    09:00 - 19:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:00

  • Venerdì

    09:00 - 19:00

  • Sabato

    09:00 - 19:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

HairClub di Filippo Battistelli

Ispirati a Jane Birkin per la sua iconica frangia

Se sei alla ricerca della frangia perfetta per la prossima estate, un taglio sempre attuale e di grande tendenza è la frangia di Jane Birkin.
Si tratta della versione più iconica del noto ciuffo, che dona a molte donne dalla forma del viso più tonda o allungata.
Come racconta la Birkin, il suo intento era stato quello di trovare un taglio fresco e perfetto per l’estate, con la possibilità di lasciarlo bagnato e non asciugarlo con il phon.
Il successo del suo taglio è dovuto a una serie di fattori, che andremo ad analizzare per capire come mai è ancora oggi uno dei più richiesti da parte delle donne e consigliati dagli hairstyler.

Grande pettinabilità

La frangia di Jane Birkin si caratterizza per dei ciuffi leggermente più corti sul davanti, che rendono i capelli molto più pettinabili.
Si tratta di una soluzione che non copre gli occhi e che cade dritta, evitando quell’effetto troppo bombato che non è più di moda.
Se non si hanno i capelli eccessivamente ricci, è possibile asciugare all’aria la frangia e averla perfettamente liscia e ordinata solo utilizzando un pettine.

Effetto giovane e dinamico

Come evidenziato da molti dei principali stylist del mondo, la frangia di Jane Birkin tende a ringiovanire il volto e farlo apparire armonico e sbarazzino.
Si tratta di un taglio dinamico, che non richiede una piega troppo perfetta, capace di donare carattere a tutti i volti e personalizzare lo stile.
Se pertanto desideri apparire più giovane e perdere qualche anno in termini di look, la frangia di Jane Birkin creerà quell’effetto wow che stai cercando senza apparire too much.

Maggiore densità ai capelli

Soprattutto se hai una chioma fine e poco voluminosa, optare per una frangia come Jane Birkin può essere la soluzione perfetta per far apparire più densi e corposi i capelli.
Questa parte da 3/4 rispetto alla testa, pertanto fa apparire otticamente di più i capelli, soprattutto nella sua versione chiara e se sfaccettata con riflessi dorati.

Versatilità del taglio

La frangia di Jane Birkin si sposa perfettamente con ogni taglio di capelli, apparendo come uno dei tagli più versatili del momento.
Puoi infatti optare per una chioma lunga e voluminosa, con un effetto romantico e wild, per un medio elegante e raffinato o per un corto come il pixie, che viene esaltato proprio da questa frangia che dona dinamismo e carattere a un taglio già coraggioso.

La frangia di Jane Birkin valorizza i lineamenti

La frangia non troppo lunga, così come portata dall’iconica star, dona luce al volto e permette agli occhi di brillare.
Non è lunga e si accorcia leggermente al centro, facendo apparire il naso piccolo e gli zigomi più alti.

Come valorizzare la frangia di Jane Birkin

Per valorizzare la frangia alla Jane Birkin potrai giocare con il colore e optare per un balayage molto naturale, come se le chiome fossero state baciate dal sole.
In generale, il taglio si presta a diversi colori, come il castano caramello e il cioccolato, oltre che il nero reso ancora più scenografico e sensuale dalla frangia.
Il biondo grano è ideale per un look romantico, il miele si sposa con la delicatezza della frangia.

La piega giusta per la frangia alla Jane Birkin

Per valorizzare una frangia alla Jane Birkin puoi scegliere delle onde molto morbide e naturali, con un effetto delicato come se i capelli fossero stati asciugati al sole.
Anche il liscio, se non troppo rigoroso, è perfetto per questa pettinatura, lucido e glossy come vuole la moda del momento.