hair-club-di-filippo-battistelli

  • Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 19:00

  • Mercoledì

    09:00 - 19:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:00

  • Venerdì

    09:00 - 19:00

  • Sabato

    09:00 - 19:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

HairClub di Filippo Battistelli

Tendenza wet look: l’hair style must have del prossimo autunno/inverno 2023

La wet look mania è pronta a dominare la prossima stagione con raccolti iconici, chiome spettinate e l’immancabile effetto sleek.

Sdoganato durante il festival di Sanremo, il wet look ha spopolato sul tappeto rosso della croisette durante il Festival di Cannes. Audace al punto giusto, moderno ma super classico: si tratta dell’hair style che tutte dovrebbero sfoggiare almeno una volta nella vita! Che sia estate o inverno, questa acconciatura può essere sfoggiata in tantissime occasioni per completare il look con un tocco glamour da vera star.

L’hair style senza stagione

L’effetto sleek della wet look mania non può che richiamare l’estate. Tuffi in piscina o al mare con capelli domati dall’acqua del mare e dalla salsedine. Lo sleek look grazie all’uso di cere e gel riesce a cristallizzare le chiome più ribelli in raccolti composti ma dall’effetto wild. L’ideale in riva al mare per un aperitivo sulla spiaggia, una festa in piscina ma anche per eventi più formali durante i quali non si vuole rinunciare ad un tocco sexy almeno sui capelli. Il wet look trova il suo modo di esistere anche in inverno, con la rigidità e la compostezza che i capelli perfettamente sleek, cioè tirati all’indietro, riescono ad evocare. Le occasioni certamente non mancano e la semplicità con cui si realizza e si abbina ai vari stili non fa che rendere più popolare questo raccolto.

La versatilità dello sleek look

Come sempre, le migliori ispirazioni arrivano direttamente dalle passerelle dove la wet look mania ha conquistato la moda diventando un vero e proprio elemento protagonista del look. Per gli stilisti l’effetto sleek si mixa con un finto effetto messy presente nelle lunghezze. Lo stile è moderno e audace e completa l’allure degli abiti con la giusta grinta. Per chi invece non vuole rinunciare all’effetto classy e luxury, i raccolti wet sono la scelta da preferire. Dolce e Gabbana abbina raccolti super luminosi e ingellati ad abiti glamour per un risultato senza tempo. Giocare con le texture consente di sfoggiare ogni volta un look diverso e più adatto al proprio stile e outfit per risultati spaziali.

Tendenza wet look in città

Lo stile sleek consente a chi lo indossa di sentirsi come vere e proprie sirene anche in città. Lucido, bagnato, super luminoso e magari abbinato ad un make-up che riprende gli stessi caratteri: impossibile passare inosservate. Il wet look è protagonista delle serate estive anche in città, l’acconciatura semplice ma composta che si può sfoggiare alle serate più glamour ma anche durante una festa al chiaro di luna. Il wet sleek consente di domare le chiome più ribelli, basta tirare all’indietro i capelli presenti nella parte anteriore per modellare il taglio e renderlo più composto e alla moda. L’ideale per i tagli più corti, consente di scoprire il viso e mettere in evidenza i tratti più belli ma soprattutto l’abbronzatura l’estiva.

Tendenza capelli, il tocco più glam

Il wet look è diverso su ogni chioma e questo permette di avere stili e risultati unici e irripetibili. Raccolti laterali con riccioli ribelli sono adatti anche ad un evento importante come un matrimonio per un look unico e alla moda. Capelli completamente tirati all’indietro e punte all’insù per uno stile perfetto da sfoggiare con uno short bob, l’ideale per cambiare stile almeno per una sera. Il wet look piace proprio a tutte e regala eleganza e grinta senza rivoluzionare completamente il proprio stile.