hair-club-di-filippo-battistelli

  • Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 19:00

  • Mercoledì

    09:00 - 19:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:00

  • Venerdì

    09:00 - 19:00

  • Sabato

    09:00 - 19:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

HairClub di Filippo Battistelli

I tagli migliori per iniziare al meglio l’autunno 2023

Per molte persone settembre è uno spartiacque per l’anno in corso e un momento di rinascita e rinnovamento dopo l’estate.
Proprio per questo motivo, optare per un nuovo taglio di capelli si rivela un ottimo modo per accogliere il nuovo mese e fare un rientro trionfale dopo le ferie.
Vediamo quindi quali sono i tagli più alla moda per l’autunno 2023, proposti da star e influencer sulle passerelle più famose del mondo.
Corto, medio o lungo, ogni donna potrà trovare il look che meglio corrisponde alla propria personalità, mostrando charme ed eleganza in ogni contesto

Il ritorno del caschetto geometrico in biondo platino o castano

Il caschetto è un classico intramontabile, che nel corso dei decenni ha stregato moltissime donne rendendole sensuali e femminili.
Il grande ritorno del long bob prevede una lunghezza intermedia che arriva alle clavicole, slanciando il collo e rendendo i tratti del volto armonici e dolci.
Il colore del momento è il biondo chiaro e caldo, come quello di Chiara Ferragni, ma si sposano al meglio con il caschetto anche il castano cioccolato e il color caramello.

I capelli lunghi in stile retrò

I capelli lunghi non perdono il loro fascino nemmeno in questo autunno 2023, che li vede rivisitati in chiave retrò e acconciati seguendo la moda degli anni ’20.
Le lunghezze laterali si caratterizzano per onde definite e strutturate, la chioma è morbida e affascinante nelle colorazioni del nero, del castano scuro e del mogano.
Il biondo è freddo e chiaro, dall’allure intrigante, impreziosito da accessori come fermagli preziosi e cerchietti dai materiali scintillanti.

I tagli medi e scalati

I tagli medi scalati sono tra i più versatili di questa stagione, in quanto si adattano a ogni genere di volto, da quello magro e sottile a quello più pieno e tondo.
Le scalature sono nette e definite, in modo da creare movimento e dinamismo e donare romanticismo al look.
I capelli medi si prestano a pieghe lisce e ordinate ma anche a onde mosse, così da poter cambiare stile ogni giorno.
L’ispirazione è in parte gotica e dark, con la frangia che si apre come un sipario sulla fronte, in stile Mercoledì Addams.
Il butterfly cut è certamente il più sensuale tra queste tipologie di tagli, poiché le onde laterali rendono il volto affascinante ed esaltano lo sguardo e la curva del collo.

Il pixie cut e la tendenza del molto corto

I tagli molto corti donano a tutte quelle donne dalla forte personalità, che amano osare e non temono di apparire stravaganti con scelte ardite.
Il pixie cut è la tendenza del momento, con moltissime star che hanno deciso di dare un taglio netto e mostrare il proprio volto scoperto.
La frangia è cortissima e appena accennata, i colori spaziano dal biondo platino al castano scuro, passando per un sensuale miele che attenua in parte l’effetto strong.
Il buzz cut riprende invece a pieno le tendenze anni ’90 e lascia le lunghezze cortissime, da modellare con il gel per creare interessanti effetti dinamici o dare alla piega un sensuale tocco retrò per gli eventi glamour.
La frangia a tendina è sempre una grande protagonista, da poter porre lateralmente all’occorrenza con l’aiuto di fermagli colorati alla moda.

Non importa il tipo di taglio alla moda scelto, l’essenziale è prendersi cura della chioma e idratarla in profondità, per evitare l’effetto crespo e riscoprire la propria bellezza naturale, con capelli sani e forti nonostante trattamenti e pieghe.