hair-club-di-filippo-battistelli

  • Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 19:00

  • Mercoledì

    09:00 - 19:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:00

  • Venerdì

    09:00 - 19:00

  • Sabato

    09:00 - 19:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

HairClub di Filippo Battistelli

Tagli capelli medi: ecco i must have per l’autunno

Per la prossima stagione autunnale sembra essere tornato di moda il taglio medio. C’è un’infinità di look tra cui è possibile optare ma la media lunghezza è il fil rouge che unisce tutti i nuovi hair style. Scalati, con frangia, mossi o ricci oppure perfettamente lisci, la scelta non può che dipendere dal proprio stile. Ma qual è il look che valorizza di più questa tipologia di taglio? La lunghezza midi è perfetta per chi desidera avere uno stile glamour e sempre in ordine, impossibile non amarlo! Per un look a tutto volume che rende unici anche i capelli sottili questa lunghezza è perfetta, l’ideale da sfoggiare con ogni genere di acconciatura ma anche per prendersi cura della propria chioma dopo un’estate al mare.

Il look super liscio con ciuffo

Decidere di trasformare il proprio look non è semplice, dare un taglio netto a volte non è la soluzione migliore nè quella che riesce meglio. Ecco perché dopo l’estate sono sempre di più le donne che prediligono gli hair cut midi. Questa lunghezza riesce a sfoltire la chioma, alleggerirla ma soprattutto aiuta a eliminare le punte rovinate e deboli ridando nuova vita ai capelli. Una tendenza che dominerà le teste autunnali è senza dubbio il long bob con ciuffo super liscio. Si tratta di un taglio facile da mantenere che permette di giocare con il colore e di sfoggiare accessori per capelli unici che non passano inosservati. Perfetto perché consente di decidere se darci un taglio netto accorciando ulteriormente le punte oppure sfruttarlo per far crescere nuovamente la chioma.

Pari o sfilati?

Se è vero che il long bob è l’hair cut più easy e versatile è anche vero che permette di scegliere tra diverse tipologie di dettagli che possono o meno valorizzare il volto. Cè chi predilige le lunghezze pari, magari ben al di sotto delle spalle, perfette per un look super glamour ed elegante. Per altri invece la scelta più adatta alla propria tipologia di chioma è il long bob sfilato. Le diverse lunghezze infatti consentono di dare maggiore movimento alla chioma, giocare con il volume e facilitare la realizzazione di qualsiasi piega. Inoltre, chi ama avere un aspetto messy ma curato non può non sfoggiare questo look.

Il mullet per chi ama l’originalità

Tra i tagli medi più in voga non si può non citare il mullet, un hair cut un po’ sbarazzino che consente di sfoggiare la frangia, uno dei trend autunnali che ogni anno spopola tra le amanti delle novità. La frangia infatti consente di cambiare il proprio look senza stravolgerlo completamente. Il mullet consente anche di giocare con le sfilature e scalature regalando il movimento che chi porta i capelli ricci predilige.

Shag e mullet ricci

Per mantenere la piega riccia naturale oltre ad aver bisogno di prodotti volumizzanti e texturizzanti che fissino il riccio rendendolo elastico, bisogna anche giocare con il taglio e le scalature. Le lunghezze midi consentono di sfoggiare chiome voluminose, piene e folte, proprio quello che valorizza il riccio ma anche il mosso. Non ci sono solo le varie tecniche di asciugatura come il plopping che aiutano a realizzare la piega ma il taglio può fare una differenza importante. La parte frontale deve incorniciare il volto con i ricci mentre la parte posteriore deve avere il giusto volume senza però trascurare le lunghezze.