hair-club-di-filippo-battistelli

  • Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 19:00

  • Mercoledì

    09:00 - 19:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:00

  • Venerdì

    09:00 - 19:00

  • Sabato

    09:00 - 19:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

HairClub di Filippo Battistelli

Il caschetto scalato è la nuova tendenza del corto

Il caschetto è un taglio sempre molto raffinato e attuale, però a volte può risultare un po’ noioso e prevedibile.
Se hai deciso di cambiare look e dare un tocco di dinamismo alla chioma, la tendenza dell’inverno 2023-2024 è il bob scalato.
Si tratta sempre di un taglio corto elegante, ma prevede delle ciocche scalate e una piega mossa per essere di tendenza in ogni momento, dagli eventi casual a quelli più formali.
Vediamo quindi nel dettaglio di cosa si tratta e come modificare la propria immagine con stile.

Il bob scalato: a chi si addice

Sono moltissime le star che hanno deciso di optare per un caschetto scalato, modulandolo nella lunghezza per equilibrare i lineamenti del volto.
Un abile parrucchiere saprà individuare la lunghezza perfetta per ogni persona, che tocca le spalle o che si mantiene ancora più corto per slanciare il collo.
Il bob scalato può essere portato sia con la riga centrale, rimanendo sempre nel mood degli anni ’90 tanto di tendenza per quanto riguarda lo styling attuale, sia con una frangia piena, per dare un tocco sensuale a tutto il look.
Ancora, si presta alla frangia a tendina leggermente sfilata, che risulta leggera alla vista e regala un mood sbarazzino e giovanile alle donne che la scelgono.
La parola chiave di questo taglio è volume, in quanto si passa dal caschetto tradizionale, piuttosto piatto, a una soluzione più moderna e divertente.

Qual è la piega migliore per il bob scalato

La vera bellezza del bob scalato risiede proprio nella sua versatilità, in quanto è possibile optare per una piega liscia e più rigorosa, in stile anni ’20 e modellata con il gel nelle serate speciali, oppure per una variante mossa a onde, abbandonando i boccoli che ormai sono passati di moda.
Ricorda che il liscio perfetto tende a esaltare ed evidenziare i lineamenti del volto, quindi se questi sono importanti meglio scegliere le onde, capaci di rendere più aggraziato il tutto.
Puoi passare da una piega all’altra in pochi passaggi, sistemando la frangia davanti o laterale a seconda della sua consistenza.

Il colore ideale per il bob scalato

Il bob scalato è stato proposto in numerose sfumature, a partire dai biondi caldi e freddi, arricchiti da meches che donano dinamismo e tridimensionalità anche al taglio.
Il colore rosso, sia nella versione intensa sia in quella ramata, rende il bob scalato decisamente sensuale e si presta a tutte quelle donne che non temono di mostrare la propria personalità.
I castani sono resi raffinati da questo taglio, sia nella versione calda del cioccolato e del caramello, sia in quella più fredda tanto di moda in questo inverno 2023-2024.
Il nero corvino è iconico quando si parla di caschetto, in quanto ricorda le eroine dei fumetti del passato e le star più famose.

Come acconciare un bob scalato

Il bob scalato è un taglio corto, ma questo non significa che non si possano realizzare delle eleganti acconciature.
Intanto è possibile pettinare la chioma all’indietro per un effetto garçon molto elegante, utilizzando una cera leggera che lascia però l’effetto bagnato.
In alternativa, è possibile optare per un semi raccolto della frangia o delle ciocche laterali, scoprendo il volto e lasciando i capelli sciolti nella parte posteriore.
Con mollettine e fermagli si possono creare dei punti luce sulla testa, molto raffinati se si partecipa a un evento e si cerca di dare luce al look.
Con il bob scalato puoi quindi cambiare immagine ogni volta che lo gradisci, passando dalle onde romantiche al liscio rigoroso, dal semiraccolto alla frangia.